Cerca

Grand Opening Miami Blockchain Center

Aggiornato il: 7 ago 2019

Il 14 giugno 2019 il primo cittadino di Miami Mayor Francis Suarez ha celebrato l'apertura del Miami Blockchain Center appoggiando e sostenendo il progetto portato avanti da Eryka Gemma Flores e Nick Spanos.

Eryka Gemma Flores, Nick Spanos, Miami Mayor Francis Suarez e Scott Spiegel.

(Photo credit: World Red Eye)


Circa 500 persone hanno preso parte all'inaugurazione del Miami Blockchain Center il 14 giugno 2019. Quale location per il centro è stato individuato un edificio simbolico nel cuore del Business District di Downtown Miami, localizzato in 21 S.E. 1st Ave. Nel cuore della città di Miami, non lontano dai principali quartieri della città, quali il Brickell Financial District, il Design Disrict in Winwood, il quartiere nascente di Edgewater, ed a pochi passi dall’imponente Amenrican Airlines Arena, dalla simbolica Liberty Tower, dall’interattivo Bayside Marketplace, il Blockchain Center di Miami si presenta come una base strategica per i protagonisi locali ed internazionali del mondo blockchain.


L’evento è stato sponsorizzato da eToro, Grapefruit Trading, Programmer Diversity e Crypto Mondays, con il supporto di esponenti importanti dell’amministrazione locale, quali Greater Miami Chamber of Commerce, Miami Beach Chamber of Commerce, Beacon Council e Miami Downtown Development Authority.


“Il principale obiettivo del centro è quello di rendere Miami la città più istruita al mondo in materia di tecnologia blockchain” - Eryka Gemma Flores.

Il centro ha avuto anche l'appoggio totale da parte del sindaco di Miami, Mayor Francis Suarez. Avvocato Americano nato e cresciuto a Miami, il quale ha iniziato il proprio mandato alla guida della città nel novembre del 2017 approvato dall’83%. Francis Suarez è il 43* sindaco di Miami, ma il primo ad essere nato e cresciuto nella città della quale oggi si trova alla guida. È figlio di Xavier Suarez, uno dei precedenti sindaci della città ed ha conseguito una laurea in finanza ad FIU (Florida Interational University) ed una in legge all’University of Florida Frederic G. Levin College of Law. Il suo operato si distingue per una forte attenzione all’ innovazione ed allo sviluppo tecnologico della città. Lui stesso ha confermato pubblicamente il suo impegno nel rendere l'innovazione e l'imprenditorialità "un motore economico per la città per rimanere competitivi nel mercato globale".


Eryka Gemma Flores è esponente della Miami giovane ed intraprendente che vede nell’innovazione tecnologica un punto di forza per la crescita e lo sviluppo della propria città sia a livello locale che internazionale. Eryka si è affacciata in passato anche al mondo della politica come delegata nello stato di Washington per la campagna presidenziale di Ron Paul. L’inaugurazione del Miami Blockchain Center l’ha vista come protagonista nella sua qualità di co-fondatrice del centro. In tale occasione Eryka ha affermato che il principale obiettivo del centro è quello di rendere Miami la città più istruita al mondo in materia di tecnologia blockchain. Già CEO del Bitcoin Center Miami, Eryka ed il suo team prendono ora il timone anche del Miami Blockchain Center, luogo di formazione e sviluppo della tecnologia blockchain, ma anche incubatore di aziende e co-working space. Anche il Bitcoin Center Miami ha spostato la propria sede all’interno del Miami Blockchain Center, rendendo il nuovo centro ancora più interessante.


“Miami sta entrando nella fase successiva del suo progresso tecnologico; il centro fa parte della riqualificazione del Central Business District di Miami e garantisce a Miami un posto in prima fila nella rivoluzione tecnologica globale" - Nick Spanos

L’attività di Eryka a Miami ha trovato un importante sostegno in Nick Spanos che, nel 2013, ha fondato il Bitcoin Center di New York City, il primo centro al mondo per lo scambio di criptovalute, oggi particolarmente dedicato alla promozione dell'istruzione sulle criptovalute e sulla tecnologia blockchain. Il Bitcoin Center di New York City è stato aperto inizialmente proprio di fronte al New York Stock Exchange ed è oggi localizzato in 157 Prince Street nel cuore di Manhattan. Nick ha un curriculum di eccellenza che lo vede CEO di Blockchain Technologies Corp., la società che ha brevettato la prima piattaforma di votazione interamente basata su tecnologia blockchain (VoteWatcher). Oltre a ciò, Nick è co-fondatore di Zap.org, società che sta aprendo la strada all’uso degli smart contracts ed è apparso nel recente documentario Netflix “Banking su Bitcoin”. La sua presenza in occasione dell’inaugurazione del Miami Blockchain Center ha sicuramente rappresentato un grande onore per la comunità di Miami. In occasione dell’evento, Nick ha affermato che: “Miami sta entrando nella fase successiva del suo progresso tecnologico; il centro fa parte della riqualificazione del Central Business District di Miami e garantisce a Miami un posto in prima fila nella rivoluzione tecnologica globale ".


L’Italian American Blockchain Association è orgogliosa di condividere gli obiettivi del Miami Blockchain Center. Una collaborazione preziosa che siamo convinti possa contribuire alla diffusione della conoscenza della tecnologia blockchain e del mondo delle criptovalute anche tra la comunità italiana.


Video dell’inaugurazione:

https://www.youtube.com/watch?v=ZRieRrzRo8g



Disclaimer: Tutte le informazioni e i dati contenuti in questo sito vengono messi a disposizione a mero scopo informativo e senza carattere di ufficialità. Si declina ogni responsabilità per eventuali errori o danno, diretto o indiretto, derivante dalla lettura o dall’impiego delle informazioni pubblicate o di qualsiasi contenuto presente sul sito.